31/01/12

In bici su ghiaccio e neve? Si può.

È una settimana che ci dicono che sta arrivando un po' in tutta italia la tempesta di neve perfetta. Tranquilli però, perché la vostra bici non rimarrà in garage nemmeno domani.


Chi ha la mountain bike può solo divertirsi sulla neve montando le gomme chiodate. La Continental produce le Spike Claw, un modello ampiamente testato e apprezzato. Queste coperture offrono un grip su neve e ghiaccio pari a quello di una ruota da città su asfalto. I rovesci della medaglia sono la facilità con cui si usurano i "chiodi" quando si percorrono tratti non innevati e il prezzo non proprio "mainstrem".

Perciò vi propongo una soluzione più economica, forse non altrettanto funzionale, ma pratica e utilizzabile da tutti con facilità: le fascette di plastica!



Le immagini parlano da sole e se andate nella pagina da cui le ho prese le trovate ingrandite. Fate attenzione a come sono stati montati. Il "morso" delle fascette, come si vede nella terza immagine è sempre in una posizione che non da fastidio quando si procede in linea retta, ma va a "grattare" la neve quando si curva, in modo da garantire un po' di grip anche lateralmente. Certo non sarà come montare le Continental, ma per andare a fare la spesa sono sufficienti.

Se vi ammazzate non è colpa mia.

E buona neve a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento